Cinque buoni propositi per il nuovo anno

ToDoList

1. Abbandonate una “malsana” abitudine.

Questo può significare smettere di guardare i reality in TV, non fumare (magari scaricando questa utile app Exsmokers iCoach), mettere un limite alle cucchiaiate di Nutella in un’apatica domenica pomeriggio, etc.

2. Cominciate una “sana” nuova attività.

Per darvi qualche spunto, potreste imparare a cucinare una nuova ricetta (passi pure il dolce alla nutella!), iniziare a seguire la vostra series preferita in inglese, leggere un libro ambientato nella città che sarà méta dei vostri futuri viaggi, iscrivervi ad un corso di ballo, mettere in ordine il cassetto della biancheria intima, dipingere una cornice di legno o infilare perline per fare una collana.

3. Continuate (o cominciate) a credere in quello che siete o che volete diventare. Smettetela di pensare che gli altri siano più fortunati, raccomandati o bravi di voi.

Una buona parte dei successi nella vita di ciascuno di voi è legata alla forza e alla passione che ci mettete nel cercare di ottenerli: se fosse facile, probabilmente sminuireste il loro valore e non vi accorgereste di quanto siete stati bravi a ottenerli.

4. Chiedete che vi sia spiegato, quando una cosa non vi è chiara.

Non solo a scuola, quando l’insegnante di matematica spiega le derivate, ma anche quando vostro nipote parla troppo veloce e usa espressioni a voi sconosciute come “mi hanno taggato” o “l’ho letto su un tweet”. Non serve che fingiate di avere capito e non è ovvio che a sessant’anni voi abbiate un profilo su facebook o su twitter. Unico caso in cui non conviene sapere di più è quando il vostro fidanzato vi lascia e non avete capito il significato de “Il problema non sei tu, sono io“. In questo caso, non cercate di dare mille interpretazioni consultando il team di migliori amiche, l’oroscopo di Fox e la zia psicologa, ma evitate anche di chiedere direttamente a lui. Aumenterebbe solo l’imbarazzo, vi allontanerebbe dal proposito numero uno e  toglierebbe tempo al proposito numero due… Per tutti gli altri casi, non perdete la voglia di capire per imparare e scoprire cose nuove!

5. Date spazio ai vostri sensi.

Divorate con gli occhi la persona che amate, con le vostre parole toccate gli animi di chi vi sta vicino, abbracciate i vostri cari col dolce odore di mille spezie, accarezzate il suono di una bella notizia.

Vi auguro un anno pieno di cose belle!

Annunci

2 thoughts on “Cinque buoni propositi per il nuovo anno

  1. nat ha detto:

    Mi piace tutto, ma l’ultimo punto in particolare….. 🙂

  2. magazzinaggio ha detto:

    Bellarticolo, molto utile! Stavo facendo le mie belle letture di post pre-nanna, dove lasciare qualche commento, con la speranza di ritorni sul mio blog, quando ho letto questo articolo! Grazie delle dritte!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...