È un’assenza presente…

È una assenza presente quella che provi quando realizzi che qualcosa è cambiato,

quando un treno lascia la stazione,

quando al mattino spegni la sveglia del cellulare e non c’è quel messaggio del buongiorno a farti sorridere,

quando inciampi per sbaglio in un giochino lasciato in disordine ed il suo suono ti fa sussultare,

quando le porte di una metro si chiudono troppo in fretta,

quando  passi per quella via e non c’è più quella macchina parcheggiata,

quando apri il frigo ed è rimasto un vasetto di yogurt alla pesca,

quando ti svegli e non c’é più quel quadro appeso alla parete di fronte al letto,

quando ritrovi un biglietto dell’aereo tra le pagine di un libro,

quando una canzone in un vecchio CD ti fa venire voglia di cantare a squarciagola nella macchina che va,

quando riscopri una foto che avevi scordato…

È presente, ma è assente…

è una presenza assente…

Annunci